Stai ancora buttando soldi su Google senza ottenerci un bel niente?

Pubblicità su Google? No, Grazie!

Leggendo il titolo del mio post ti starai sicuramente chiedendo “Scusami, ma sei matta? Non vorrai mica dirmi che investire in pubblicità Google non serve a nulla?!” La mia risposta? Si!

Attenzione! Con questo non voglio assolutamente screditare Google che è il motore di ricerca in assoluto più performante del web, ma credo che ci siano modi trasversali più efficienti per un’azienda in start-up o comunque in una situazione economica rilevante.

Un breve racconto

Lascia che ti faccia un esempio e ti racconti una storia.

Un mio cliente, tempo fa in fase di start-up, volle per forza attivare, da solo, una campagna su Google, non so se hai presente la cartolina che ti arriva con: Spendi Tot – Ti Regalo Tot! Perfetto, mi hai capito.

Spese per 150 euro di pubblicità su Google per avere il suo sito in prima pagina evidenziato in verde per qualche settimana, rispetto ad un suo competitor molto forte, già ben posizionato da anni.

Secondo voi, chi ha vinto? Domanda scontata, risposta ovvia!

A quel punto gli dissi di fare una scommessa: di darmi 150 euro in modo che io gli facessi una campagna su Facebook e gli chiesi un suo video per il quale gli scrissi uno script ben preciso da leggere.

Il suo video ebbe 7000 visualizzazioni con soli 20 euro, che mi permise di creare un pubblico definito su Facebook sul quale andai a fare una lead generation (acquisizione contatti) che portò ad una vendita di quasi 3000 euro di prodotti.

La vera differenza tra Google e Facebook

Noti la differenza? Google AdWords è un rafforzativo del nostro brand, marchio o azienda…e vi è un netta differenza tra la funzione del nostro Google e Facebook: Su Google è la gente che ti cerca…su Facebook siamo noi che li rincorriamo grazie alle traccie che loro lasciano sul Web (interessi, comportamenti, relazioni ecc…).

Ti sembra surreale vero? Invece non è così! Ed io ne sono la prova! Non ho mai speso un solo euro in pubblicità su Google, ma ho solo investito in tempo, dedizione e contenuti formativi.

Oggi siamo tempestati di messaggi pubblicitari e le persone vogliono che Puff! Come per magia gli spunti su Facebook quello che loro desiderano (avendo l’effetto shock del” WoW, Facebook mi legge nella mente!) senza sapere che dietro a quel post che cade come il cacio sui maccheroni, vi è una strategia di marketing vera e propria.

Conclusione

In conclusione il tuo sito non ha bisogno di essere cercato, ma è lui che deve comparire come per magia sul social più importante: Facebook.

A proposito. Tu Hai un sito? …. e stai ancora buttando soldi su Google senza ottenerci un bel niente?

Condividi su Facebook con il tasto qui in basso oppure scorri fino in fondo all’articolo e lascia un commento

Emanuela Del Duca

 

Ps. Per i leoni del web e quelli che vogliono graffiare qualsiasi settore e capire come andare a bucare la concorrenza non ci sono scuse: ISCRIVITI

In regalo “BeVisible” – I 5 Step Per La tua Visibilità On Line

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi